Wellness Oasi

Osteopatia

Stampa

Cosa è l’osteopatia?

L'Osteopatia è una scienza medica innovativo di valutazione olistica(1) del corpo umano con un metodo di trattamento sano e naturale.
L’Osteopatia comprende una serie di tecniche diagnostiche e manipolative molto precise, ed è usata per trattare i meccanismi in disfunzione che impediscono alle varie parti del corpo di compiere le loro funzioni naturali. L’obiettivo della pratica professionale osteopatica è quello di ristabilire la funzionalità dei differenti sistemi del corpo, tale da migliorare il loro equilibrio e la loro interazione. L’Osteopatia crede nella salute come lo stato naturale delle persone, e la malattia come un fenomeno d’adattamento del corpo ad una situazione disequilibrio.

(1) ogni organismo vivente presenta caratteristiche proprie, non riconducibili alla semplice somma delle sue parti, e le sue manifestazioni vitali sono spiegabili in base alle relazioni funzionali tra gli elementi che lo compongono.


Quali sono i principi dell’Osteopatia?

Image

La scienza osteopatica considera l’uomo come un’unità di funzione: nello stato di salute come di malattia tutte le parti del nostro corpo (ossa, muscoli, visceri, sistema circolatorio, linfatico o nervoso, tessuti, ecc.) lavorano in armonia per raggiungere e mantenere il benessere psicofisico. L’osteopatia non tratta malattie come manifestazione patologica, ma come squilibrio delle funzioni. Il corpo è un’unità di funzioni, per questo motivo può capitare che il sintomo, effetto al quale va ricercata la causa, sia lontano da essa.
Infatti ciò che caratterizza l’organismo umano è il movimento, ciò che caratterizza lo stato di salute è l’equilibrio: restituendo questi elementi a tutte le strutture, l’osteopata permette all’organismo di reagire, lottare e difendersi dalle aggressioni, grazie a fenomeni di autoregolamentazione, mirando quindi a ristabilire armonia, buon equilibrio, buona mobilità delle strutture del corpo nello spazio.

Questa pratica curativa tratta però le diverse patologie senza utilizzare farmaci, avvalendosi di un approccio di tipo causale e non solo sintomatico: infatti studia l’individuo nel suo complesso, cercando l’origine della malattia o del disturbo, utilizzando una terapia esclusivamente manuale.

Il corpo ha capacità di autoorganizzarsi e quindi ha capacità di autoguarirsi, questo indica che l’osteopatia ha il solo ruolo di riequilibrare una struttura.



Copyright © 2005-2008, Wellness Oasi - Tutti i diritti riservati